Lago di Ohrid

A ll’estremità meridionale del Lago di Ohrid, innalzato su uno strapiombo di parete rocciosa a picco sull’acqua, troviamo uno dei più bei monasteri di tutta la Macedo- nia, che rappresenta allo stesso tempo uno dei primi monumenti dell’arte e dell’architettura ecclesiastica slava nella regione di Ohrid, il Monastero di Sveti Naum. Il fondatore del monastero è lo scrittore e insegnate medievale Naum, uno degli artefi ci dell’alfabetizzazione e della diff usione della tradizione linguistica slava e macedone. La vista sulle bellezze naturali che circondano il monastero vi farà pensare che la bellezza divina in questo luogo sia scesa in terra. La parte centrale del complesso monastico è la chiesa di Sant’Arcangelo, costruita con base a forma di trifoglio. Qui si trovano le spoglie di San Naum e da secoli molti fedeli di diverse religioni visitano questa chiesa per rendere omaggio alla reliquia del santo conservata in una cappella situata al lato sud della chiesa. Nel periodo fra il X e il XIII secolo la chiesa fu completamente di- strutta e successivamente, nel XVI secolo, su queste rovine fu eretta la chiesa che possiamo ammirare oggi. È stata ampliata e modifi - cata in varie fasi e l’ultimo rinnovamento più signifi cativo risale alla fi ne del XVIII secolo. Particolarmente bella e preziosa è l’icona che rappresenta l’assunzione di San Naum, che è anche la più antica raffi gurazione 􀀀 di questo tema. La chiesa del monastero è nota anche per l’intaglio in legno dell’iconostasi, risalente al periodo che va dal XVII secolo fi no all’inizio del XVIII secolo. Venite in Macedonia e non mancate di visitare il Monastero Sveti Naum. Una volta giunti alla cappella dove sono conservate le spoglie del santo, provate a posare un orecchio sulla tomba. Se vi concen- trate per un istante, sentirete un rumore ritmico che per i credenti altro non può essere che il battito del cuore del santo.

Promote your Service

Accomodation

Add up to 3 images.

Validation code:
Enter the code above here :

Can't read the image? click here to refresh.